La distribuzione del valore generato da Acea

Il valore economico generato dal Gruppo Acea nel 2012, includendo i ricavi generati dalla gestione caratteristica e quelli prodotti dalle attività finanziarie, è pari a 3.647,6 milioni di euro (3.623,7 milioni di euro nel 2011).
La distribuzione di tale valore tra gli stakeholder è articolata come segue: il 72,1% ai fornitori sotto forma di costi operativi, l’11,4% all’impresa come risorse reinvestite; il 7,7% ai dipendenti in termini di remunerazione; il 6,2% ad azionisti e finanziatori sotto forma di dividendi e interessi sul capitale fornito; il 2,5% alla pubblica amministrazione23 come imposte versate e lo 0,1% alla comunità attraverso erogazioni liberali e sponsorizzazioni di eventi e manifestazioni.

TABELLA N. 11 – VALORE ECONOMICO DIRETTAMENTE GENERATO E DISTRIBUITO (2011-2012)

(in milioni di euro) 2011 2012
totale valore economico direttamente generato 3.623,7 3.647,6
distribuzione agli stakeholder    
costi operativi (fornitori) 2.594,4 2.630,6
dipendenti 280,6 282,0
azionisti e finanziatori 217,9 226,6
pubblica amministrazione 65,6 88,8
collettività 5,6 4,7
impresa 459,6 414,9

TABELLA N. 12 - RIPARTIZIONE DEL VALORE GENERATO PER STAKEHOLDER (2011-2012)

(percentuale) 2011 2012
fornitori 71,6 72,1
dipendenti 7,8 7,7
azionisti e finanziatori 6 6,2
pubblica amministrazione 1,8 2,5
collettività 0,1 0,1
impresa 12,7 11,4

23 L’importo versato alla pubblica amministrazione al netto dei contributi pubblici statali e regionali che riceve Acea da tale stakeholder (pari a 8,4 milioni di euro) è di 80,4 milioni di euro.