Gli stakeholder e il loro coinvolgimento

Acea, ispirata dai principi e criteri di condotta del Codice Etico del Gruppo (ed. 2012), promuove il dialogo e il confronto con i propri stakeholder22. Una prima mappatura, volta ad individuare le macrocategorie delle parti interessate fu svolta, in modo sistematico, in occasione della quotazione in Borsa; in seguito tali categorie si sono ulteriormente arricchite e diversificate in parallelo all’evolversi dei settori operativi del Gruppo.

Aprirsi agli stakeholder, chiamandoli non solo ad esprimersi e a manifestare le proprie istanze ma anche a prendere consapevolezza del proprio ruolo e dei propri doveri nelle relazioni con l’azienda, vuol dire stimolare la loro partecipazione ad uno scenario di indirizzo condiviso con Acea. Ciò avviene, nell’operatività quotidiana dell’impresa, con i singoli segmenti di stakeholder interessati dai diversi progetti portati avanti dalle società del Gruppo in differenti ambiti di riferimento. Infatti, sebbene le macrocategorie indicate nel grafico n. 8, riflesse anche nel codice valoriale, classifichino i principali stakeholder del Gruppo, ciascuna di esse è, in realtà, variegata e composita e lo sono ugualmente le modalità di interazione e coinvolgimento.

GRAFICO N. 8 – ACEA E I SUOI STAKEHOLDER

GRAFICO N. 8 – ACEA E I SUOI STAKEHOLDER

 

Ingrandisci immagine

NB: La tipologia, le caratteristiche degli stakeholder e le loro relazioni con l’azienda sono illustrate, quantificate e approfondite nelle sezioni del Bilancio di Sostenibilità.

22 Sono stakeholder quei soggetti (intesi nel senso di individui, gruppi, organizzazioni) che hanno con l’azienda relazioni significative e i cui interessi sono a vario titolo coinvolti nelle attività dell’impresa per le relazioni di scambio che intrattengono con essa o perché ne sono significativamente influenzati.

GRAFICO N. 9 - IL SISTEMA DI VALORI ACEA VERSO GLI STAKEHOLDER

GRAFICO N. 9 - IL SISTEMA DI VALORI ACEA VERSO GLI STAKEHOLDER

Ingrandisci immagine

Le attività di coinvolgimento degli stakeholder svolte dagli organismi aziendali e dalle società del Gruppo producono informazioni che vengono utilizzate sia a beneficio dell’azienda sia nell’elaborazione di risposte, spesso operative, alle istanze rilevate.
Nei capitoli dedicati ad illustrare le relazioni tra l’azienda e gli stakeholder vengono descritte le numerose e differenti iniziative di ascolto o coinvolgimento.
Nei confronti della collettività, Acea sostiene e partecipa a numerose iniziative culturali, ambientali, sportive e sociali promosse anche da ONLUS e organizzazioni impegnate nel sociale, manifestando così il proprio senso di responsabilità alle istanze dei territori in cui è insediata, in un’ottica di cittadinanza d’impresa. I clienti vengono ascoltati in modo strutturato tramite le indagini di customer satisfaction, realizzate ogni anno e volte a rilevare elementi di soddisfazione o di criticità rispetto ai servizi erogati, e mediante sedute di consultazione con le associazioni di tutela dei consumatori e con le associazioni di rappresentanza degli operatori economici su materie di interesse condiviso. Gli esiti delle indagini di customer satisfaction e degli incontri con le associazioni generano iniziative specifiche per il miglioramento delle prestazioni e della qualità delle relazioni con l’azienda. In tal modo, ad esempio, sono stati definiti nell’anno i regolamenti e i protocolli di conciliazione paritetica adottati da Acea Distribuzione ed è stato rinnovato l’accordo commerciale tra Acea Energia e gli associati della Confcommercio Roma.

Il rapporto con gli azionisti è costantemente presidiato dalla preposta Funzione aziendale e rispetto alla comunità finanziaria e agli analisti etici l’azienda cura i contatti con gli operatori di settore e monitora studi, pubblicazioni e i rating sul titolo Acea, partecipando attivamente ai processi di valutazione esterni. Le interazioni con le istituzioni nazionali e locali e con le autorità competenti si sostanziano in incontri, audizioni e scambi informativi che portano allo sviluppo di collaborazioni in materia di sviluppo e sicurezza del territorio e gestione delle emergenze, come quelle in essere con l’Osservatorio Sicurezza Nazionale (OSN) o con la Commissioni Interministeriale Tecnica per la Difesa Civile (CITDC – Ministero Interno). Con riferimento al personale Acea implementa sistemi integrati di gestione, pianificando i conseguenti piani di crescita, la gestione dei talenti e i percorsi di formazione adeguati alle esigenze organizzative; consulta periodicamente i rappresentanti dei lavoratori e definisce costantemente accordi sindacali per la disciplina dell’organizzazione della vita professionale delle sue risorse. I rapporti con i fornitori vengono presidiati in maniera sistematica anche mediante tavoli di confronto con le associazioni datoriali territoriali, da cui derivano, oltre alle ricorrenti elaborazioni e adeguamenti dei Sistemi di Qualificazione attivi nel Gruppo, anche innovativi protocolli di settore, come quello sugli appalti di lavori idrici sottoscritto nell’anno da Acea SpA, Acea Ato 2, le Organizzazioni Sindacali Confederali e le Federazioni di Categoria interessate.