I sistemi di gestione

Un articolato sistema di regole interne è implementato in Acea per il controllo, la gestione e il presidio dei processi aziendali. Presso le società del Gruppo sono presenti sistemi di gestione formalizzati secondo norme esterne (UNI EN ISO 14001, UNI EN ISO 9001, OHSAS 18001, UNI EN ISO 50001) e nel corso del tempo vengono adottate e innovate le Politiche a presidio della qualità e della sicurezza, a tutela del patrimonio aziendale e dell’ambiente.
Il sistema delle regole interne (vedi grafico n. 7) sovrintende al corretto funzionamento delle operazioni di governo del Gruppo, a partire dalla definizione di direttive generali sino alla declinazione di peculiari aspetti di business secondo lo schema seguente:

  • norme direzionali di Gruppo, attraverso cui la capogruppo,nell’ambito delle propria funzione di direzione,coordinamento e controllo, impartisce disposizionia tutte le componenti aziendali;
  • processi, a loro volta distinti in processi di governance,di funzionamento e operativi, a seconda che attenganoa tematiche strategiche, trasversali o a singoli business;
  • procedure, che definiscono le modalità di attuazionedei processi aziendali.

Al fine di dare tempestiva risposta alle istanze di servizio, tutte le componenti del sistema di regole interne sono in continuo  aggiornamento. In particolare, nel 2012 sono state oggetto di revisione le procedure di Gruppo che regolamentano le responsabilità e le modalità applicabili nella gestione dei crediti e nella selezione e gestione delle sponsorizzazioni e delle erogazioni liberali. Sono state poi aggiornate le procedure di alcuni peculiari processi inerenti le Funzioni aziendali Acquisti e Logistica, Audit, Personale e  Organizzazione, Sicurezza e Tutela.
È infine da segnalare che nell’anno, a seguito della ridefinizione e riorganizzazione della Funzione Affari Istituzionali, è stata costituita l’Unità Responsabilità sociale d’impresa e sostenibilità, cui è attribuita la missione di sviluppare e coordinare le tematiche RSI nel Gruppo.

Per un soggetto imprenditoriale sono sempre più rilevanti i sistemi di gestione posti a presidio degli ambiti di Information and Communication Technology, allo scopo di garantire la protezione delle informazioni e dei relativi sistemi informativi su cui i dati vengono archiviati nonché al fine di sviluppare sistemi informativi sempre più adeguati all’evoluzione delle esigenze organizzative e di gestione dati (vedi box dedicato).

BOX -  IL PIANO STRATEGICO ICT

Le strategie di information and communication technology sono elaborate in coerenza alle strategie di business del Gruppo. In tale ottica il piano ICT si focalizza su:

  • centralizzazione della governance dei sistemi informativi
  • innovazione e reingegnerizzazione dei processi
  • consolidamento e standardizzazione delle pratiche operative.

Lo scopo cui sono sottese le attività ICT è quello di creare valore per il Gruppo tramite: iniziative di semplificazione e razionalizzazione delle infrastrutture e applicazioni informatiche, che permettano la riduzione dei costi di esercizio ed un miglioramento dei livelli di servizio; progetti per la realizzazione di servizi evoluti in grado di ottimizzare la relazione con i clienti; innovazioni dei processi al fine di supportare la riduzione dei tempi decisionali.


Nel dicembre del 2012 Acea si è dotata anche di una specifica norma direzionale di Gruppo, volta a disciplinare le operazioni aziendali con lo scopo di garantire la piena conformità alla normativa antitrust (vedi box dedicato).

BOX - L’IMPEGNO PER IL RISPETTO DELLE REGOLE ANTITRUST

L’azione delle società del Gruppo Acea si ispira al rispetto delle regole della libera concorrenza. Tali principi vengono applicati sia quando le società entrano in competizione con altri concorrenti, alla ricerca di ambiti di sviluppo sui mercati, sia quando, in qualità di committenti, devono selezionare i propri fornitori di beni e servizi, e, infine, quando, in qualità di gestori dei servizi riconducibili al proprio “core business” si rapportano con i clienti. Comportamenti corretti e non discriminatori, non manipolatori o coercitivi, diligenti e trasparenti, che vengono messi in campo nei confronti degli altri operatori, dei propri fornitori e della platea di utenti e clienti, attuali e potenziali, generano efficienza generale per il sistema economico e valore sostenibile per tutti gli stakeholder.
Con questa consapevolezza e allo scopo di renderla sempre più condivisa, nel 2012, Acea ha emanato una norma direzionale di Gruppo e una guida aziendale alla conformità antitrust. Tali documenti rappresentano oggi l’asse centrale della disciplina comportamentale del Gruppo e dei suoi collaboratori in materia di diritto antitrust e tutela del consumatore, e prevedono l’implementazione di specifiche procedure interne, finalizzate a garantire aggiornamento e formazione in materia e ad organizzare strutture di assistenza per le società del Gruppo e punti di presidio per il controllo delle operazioni più sensibili.

GRAFICO N. 7 – SISTEMA DELLE REGOLE INTERNE

 

Grafico n. 7 – SISTEMA DELLE REGOLE INTERNE

 

Ingrandisci immagine

La Funzione Sicurezza e Tutela, definisce, implementa e controlla l’attuazione delle politiche di Gruppo in materia di qualità, salute e sicurezza sul lavoro e di protezione del patrimonio aziendale materiale e immateriale. A tal fine sono operative, entro tale Funzione, le Unità Sistema Qualità, Sicurezza e Salute sul Lavoro e Tutela del patrimonio (vedi anche capitoli Personale, Fornitori e Istituzioni e impresa).

Il responsabile della Funzione, che è anche il Rappresentante della Direzione per la qualità in Acea, è incaricato di riesaminare periodicamente ed eventualmente aggiornare la Politica della Qualità, Ambiente, Sicurezza ed Energia, sottoscritta dall’Amministratore Delegato e dal Datore di Lavoro, da ultimo, nel dicembre 2012, delineandosi un indirizzo di Gruppo orientato all’integrazione delle tematiche oggetto dei sistemi di gestione e l’inclusione tra queste degli aspetti di gestione sostenibile dell’energia (per un dettaglio sulla politica vedi box di approfondimento).

BOX- LA POLITICA DELLA QUALITÀ, AMBIENTE, SICUREZZA ED ENERGIA, EDIZIONE 2012

Nell’anno in esame, a seguito di un’approfondita riflessione sugli impatti, in termini di rischi e opportunità, che gli aspetti della qualità, della sicurezza, dell’ambiente e dell’energia possono avere nella gestione delle attività operative delle società, è stata promulgata la prima Politica integrata di Gruppo. In un documento valoriale di importanza fondamentale, vengono così fissati i principi e gli scopi unitariamente considerati, di seguito illustrati, ai quali dovranno riferirsi le strategie e gli obiettivi industriali:

  • promuovere la cultura della qualità a tutti i livelli della struttura e perseguire il miglioramento continuo della qualità delle prestazioni;
  • garantire il continuo impegno al perseguimento del miglioramento delle performance in materia di salute e sicurezza dei lavoratori in tutto il Gruppo;
  • garantire il miglioramento continuo nella gestione degli impatti sull’ambiente naturale, fondandosi sul principio della prevenzione e della minimizzazione dei rischi; 
  • gestire in modo sostenibile l’energia necessaria ai propri scopi, valorizzandone gli impieghi e prestando particolare cura alla razionalizzazione dei suoi usi finali.

La maggior parte delle società del Gruppo e delle centrali di produzione energetica - termoelettriche, idroelettriche e termovalorizzatori – sono dotati di Sistemi di gestione certificati secondo standard di qualità21 e ambientali; alcuni impianti sono dotati anche di  Registrazione EMAS e numerose società del Gruppo hanno sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro certificati secondo lo standard OHSAS 18001:2007 (vedi i box dedicati).

BOX - LE CERTIFICAZIONI DI QUALITÀ UNI EN ISO 9001:2008 DELLE SOCIETÀ DEL GRUPPO ACEA AL 31.12.2012

  • Acea SpA - progettazione, costruzione, manutenzione e ristrutturazione di reti e impianti per la gestione del servizio idrico integrato e dell’illuminazione pubblica (artistica e funzionale)
  • Acea Reti e Servizi energetici SpA - progettazione ed erogazione di servizi energetici; progettazione e realizzazione di interventi di efficientamento energetico anche mediante applicazione di fonti rinnovabili; progettazione, costruzione, manutenzione ed esercizio di impianti e centrali di produzione di energia elettrica mediante fonti rinnovabili; produzione e vendita di energia elettrica mediante fonti rinnovabili
  • Acea distribuzione SpA - progettazione, costruzione, esercizio, manutenzione e ristrutturazione di reti e impianti per la gestione in concessione del servizio di distribuzione di energia elettrica a Roma e Formello e del servizio di illuminazione pubblica a Roma
  • LaboratoRI SpA - pianificazione, progettazione e direzione lavori di opere idrauliche e impianti idrico-ambientali
  • Acea Ato 2 SpA - gestione del servizio idrico integrato, progettazione, costruzione e manutenzione di reti acquedottistiche e fognarie e impianti di depurazione delle acque reflue nell’ATO 2 - Lazio Centrale
  • Acea Ato 5 SpA - gestione del servizio idrico integrato, progettazione, costruzione e manutenzione di reti acquedottistiche e fognarie e impianti di depurazione delle acque reflue
  • Acque SpA - è certificata Best4 (qualità, ambiente, sicurezza, responsabilità sociale)
  • Acquedotto del Fiora SpA - gestione del servizio idrico integrato, progettazione e realizzazione di reti acquedottistiche e fognarie, inclusi gli impianti di trattamento delle acque e servizio di analisi chimiche delle acque
  • Publiacqua SpA - progettazione e gestione appalti per la costruzione di impianti di depurazione e di reti acquedottistiche e fognarie; per il servizio di potabilizzazione delle acque e di depurazione delle acque reflue
  • Publiacqua Ingegneria SpA - progettazione, direzione lavori e collaudi di infrastrutture per la gestione delle risorse idriche. Erogazione di servizi tecnici di supporto alla gestione delle risorse idriche
  • Umbra Acque SpA - servizio di distribuzione dell’acqua potabile e, limitatamente ad alcune aree, servizio di fognatura e depurazione; progettazione, realizzazione e manutenzione di reti acquedottistiche in alcuni comuni gestiti
  • Nuove Acque SpA - gestione del servizio idrico integrato
  • Acea Servizi Acqua Srl - conduzione e manutenzione di impianti di depurazione e di sollevamenti fognari
  • SOGEA SpA - conduzione e gestione dell’impianto di Valmontone di depurazione delle acque reflue
  • Acea Gori Servizi Scarl - servizi di ingegneria nei settori dei servizi idrici integrati e dell’energia; servizi informativi territoriali; servizi di analisi su acque potabili e reflue
  • Aguas de San Pedro SA, (Honduras) - gestione del servizio idrico integrato nella città di San Pedro de Sula
  • Aguazul Bogotà SA, (Colombia) - gestione commerciale (fatturazione e customer care) e delle reti di distribuzione idrica(manutenzione, pronto intervento, ricerca perdite e controllo qualità) nei 3/5 della municipalità di Bogotà

Inoltre è da segnalare che nel 2012 Acea SpA, dotata di autonome e distinte certificazioni per i sistemi di gestione qualità,sicurezza e salute sul lavoro, ha avviato il processo di integrazione dei due sistemi, pubblicando la versione integrata del manuale della qualità e della sicurezza.

21 Il possesso della certificazione ai sensi della norma UNI EN ISO 9001:2008 consente inoltre ad alcune società di avere l’attestazione SOA di qualificazione all’esecuzione di lavori pubblici per le tipologie di pertinenza

BOX – LE CERTIFICAZIONI DEI SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTALE, DI SICUREZZA E DELL’ENERGIA DELLE SOCIETÀ DEL GRUPPO ACEA AL 31.12.2012

•  Acea SpA - certificazione OHSAS 18001:2007 del Sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (Sgsl) per le attività d’ufficio: Direzione, Coordinamento, Amministrazione, Finanza e Controllo.

ENERGIA

  • Acea Produzione SpA – certificazione UNI EN ISO 14001:2004 del Sistema di gestione ambientale per gli uffici centralizzati (Roma) per le attività di progettazione, costruzione, collaudo, esercizio e manutenzione di reti di teleriscaldamento e per le attività di produzione di energia elettrica-calore nelle Centrali termoelettriche di Tor Di Valle e Montemartini (Roma) e nelle Centrali idroelettriche di Salisano (RI) e Marconi (TR), e dal 2012 nelle centrali Volta (RM) e Ferraris (RM). La società Acea Produzione ha inoltre la certificazione OHSAS 18001:2007 del Sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro
  • A.R.I.A. Srl – certificazione UNI EN ISO 14001:2004 del Sistema di gestione ambientale per i due termovalorizzatori a fonti rinnovabili di Terni e San Vittore del Lazio e Registrazione EMAS. Presso il sito di San vittore del Lazio nel 2012 è stato introdotto e certificato il Sistema di gestione per la salute e sicurezza secondo la norma OHSAS 18001:2007
  • SAO Srl, società attiva nella gestione dei servizi ambientali, ha un sistema integrato AS (Ambiente e Sicurezza) con le certificazioni UNI EN ISO 14001:2004 per il Sistema di gestione ambientale e OHSAS 18001:2007 per il Sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro. È inoltre dotata di Registrazione EMAS
  • Acea distribuzione SpA - certificazione OHSAS 18001:2007 del Sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro e dal 2012 certificazione UNI EN ISO 14001:2004 del Sistema di gestione ambientale
  • Acea Reti e Servizi energetici SpA – certificazione UNI EN IS0 14001:2004 del Sistema di gestione ambientale per le attività di progettazione e gestione di: servizi energetici; interventi e verifiche per l’efficientamento energetico; progettazione, costruzione, manutenzione ed esercizio di impianti e centrali
  • Acea Energia Holding SpA – certificazione OHSAS 18001:2007 del Sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro
  • Acea Energia SpA - certificazione OHSAS 18001:2007 del Sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro

È da segnalare che nel 2012 Acea Distribuzione e Acea Reti e Servizi energetici hanno avviato le attività per l’ottenimento della certificazione del sistema di gestione dell’energia secondo la norma ISO 50001:2011, avendo intanto provveduto a dotarsi di una politica integrata per gli aspetti di qualità, ambiente ed energia (per Acea Distribuzione è contemplato anche il tema della sicurezza). Prosegue, inoltre, nelle società Kyklos, Solemme e Aquaser, l’implementazione di un sistema di gestione integrato ambiente e sicurezza

 IDRICO 

  • Acea Ato 5 SpA - certificazione ISO 50001:2011 del Sistema di gestione dell’energia
  • LaboratoRI SpA – accreditamento ACCREDIA secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 per lo sviluppo delle prove analitiche di laboratorio: le prove analitiche oggetto di accreditamento ACCREDIA, effettuate dal laboratorio per le società del Gruppo, superano l’80%; e certificazione OHSAS 18001:2007 del Sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro
  • Acea Gori Servizi Scarl - certificazione UNI EN ISO14001:2004 del Sistema di gestione ambientale e OHSAS 18001:2007 del Sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro
  • SOGEA SpA - certificazione unI en ISO 14001:2004 del Sistema di gestione ambientale e OHSAS 18001:2007 del Sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro
  • Acque SpA (insieme alle società controllate Acque Industriali e Acque Servizi e alla collegata Ingegnerie Toscane) - certificazione integrata BEST4 – comprensiva della certificazione UNI EN ISO 14001:2004 (sistema ambientale), OHSAS18001:2007 (sistema sicurezza), SA 8000:2008 (responsabilità sociale) e della UNI EN ISO 9001:2008 (sistema qualità) – relativamente alle attività di gestione del servizio idrico integrato; progettazione, costruzione ed esercizio delle reti idriche e fognarie; trattamento acque reflue e rifiuti liquidi; bonifica dei siti inquinati
  • Publiacqua SpA - certificazione UNI EN ISO 14001:2004 del Sistema di gestione ambientale a tutte le attività aziendali: uffici centralizzati e impianti di depurazione (San Colombano) e di potabilizzazione (Anconella e Mantignano) a servizio del territorio del Medio Valdarno
  • Consorcio Agua Azul SA, (Perù) certificazione del Sistema di gestione integrato Ambiente e Qualità, secondo le norme UNI EN ISO 14001:2004 e 9001:2008. Il Sistema di gestione della sicurezza sul lavoro è stato aggiornato nel 2012 in ottemperanza alla nuova normativa locale in materia (Decreto Supremo N° 005-2012-TR)
  • Aguas de San Pedro SA, (Honduras) prosegue il processo di certificazione del laboratorio secondo la norma IS0 17025
  • Aguazul Bogotà SA, (Colombia) operativo un Sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro e di salvaguardia ambientale, verificato dal Consiglio Colombiano di Sicurezza e per il quale la società è iscritta al Registro Unico dei Contrattisti (RUC).

Nel 2012 inoltre Acea Ato 5 ha avviato le attività per l’ottenimento della certificazione del Sistema di gestione per la sicurezza sul lavoro secondo lo standard OHSAS 18001:2007.